Cinecittà ha presentato la quarta edizione di Animazioni d’autore, la rassegna sul film di animazione che ha scandito le giornate delle festività natalizie dal 27 dicembre al 9 gennaio 2022 negli storici studi di Via Tuscolana, dedicata a tutto il pubblico di Cinecittà si Mostra e del MIAC, il Museo Italiano dell’Audiovisivo e del Cinema.

L’edizione del 2021/2022 ha presentato un omaggio alle animazioni di Gianini e Luzzati nell’anno in cui si è celebrato il centenario della nascita di Emanuele Luzzati, artista e scenografo nato nel 1921 a Genova che insieme a Giulio Gianini, regista, scenografo e direttore della fotografia ha dato vita ad alcuni capolavori della storia del cinema d’animazione italiano.

La rassegna ha ripercorso la produzione filmica realizzata nel corso degli anni dalla coppia Gianini – Luzzati con proiezioni delle famose fiabe animate e laboratori didattici dedicati al loro universo creativo con l’obiettivo di avvicinare i bambini ma anche il pubblico adulto al linguaggio dell’animazione e delle tecniche artistiche che caratterizzano le loro immagini in movimento.

Il pubblico in visita a Cinecittà ha potuto partecipare alle proiezioni dei capolavori di Gianini e Luzzati nella suggestiva Sala Fellini e ai didattici dedicati ai bambini negli spazi del Cinebimbicittà.

I laboratori hanno consentito ai partecipanti di entrare nelle atmosfere sognanti delle fiabe animate, Il flauto magico, L’uccello di fuoco, La gazza ladra, Castello di carte, Augellin Belverde e Pulcinella e il pesce magico, per entrare nel mondo incantato delle tante avventure colorate nate dal sodalizio di Lele Luzzati e Giulio Gianini e dalla loro comune passione per le storie narrate attraverso fantasmagoriche immagini in movimento.

Animazioni d’autore è un progetto a cura di Barbara Goretti, con Zelda De Lillo e Serena Giulia Della Porta, in collaborazione con “Senza titolo” – Progetti aperti alla cultura.

Share This
0
    0
    Il tuo carrello
    X