Istituto Luce Cinecittà e Cinecittà si Mostra hanno presentano per il primo anno la rassegna Animazioni d’autore. Una rassegna sull’animazione italiana con capolavori di ieri e di oggi. Dal 26 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018 la rassegna, pensata per tutto il pubblico di Cinecittà si Mostra, è nata come un omaggio ai grandi autori dell’animazione italiana con 13 proiezioni dedicate alle più significative produzioni filmiche includendo titoli di ieri e di oggi.

Un’occasione per riscoprire il film d’animazione italiano e alcuni dei suoi autori che hanno saputo confrontarsi con linguaggi innovativi e sperimentali.
Tra i titoli storici La rosa di Bagdad del 1949, il mediometraggio La lunga calza verde del 1961 di Roberto Gavioli, West & Soda di Bruno Bozzetto del 1965, i lavori di animazione di Gianini e Luzzati come Il flauto magico del 1978, I cinque Lionni della coppia Gianini – Lionni realizzati dal 1967 al 1986 per arrivare al 1996 con La freccia azzurra di Enzo D’Alò.

Tra le più recenti animazioni sono state presentate L’arte della felicità di Alessandro Rak del 2013, Il mio cane si chiama vento di Peter Marcias del 2015 e Lo Steinway di Massimo Ottoni del 2016; tra le ultimissime uscite del 2017 Gatta Cenerentola, Strollica e Pipì, Pupù e Rosmarina in Il Mistero delle note rapite.

La rassegna si è chiusa con un omaggio a Osvaldo Cavandoli con la proiezione de La Linea, la serie animata per la Rai del 1969.

Nello spazio del Cinebimbicittà sono state realizzate per ogni titolo proposto attività laboratoriali dedicate ai linguaggi e alle tecniche dell’animazione a cura del Dipartimento Educativo di Cinecittà si Mostra.

La rassegna Animazioni d’autore è parte della proposta didattica che il Dipartimento Educativo di Cinecittà si Mostra cura dal 2015 con appuntamenti mensili dedicati al cinema d’animazione di registi italiani e internazionali.

La Sala Fellini ospita le proiezioni dei film che diventano il punto di partenza per le attività di laboratorio in cui sperimentare linguaggi, tematiche e tecniche utilizzate nelle pellicole.
I laboratori si tengono all’interno del Cinebimbicittà, lo spazio laboratoriale dove i ragazzi possono esprimere la propria creatività.

Animazioni d’autore è un progetto a cura di Barbara Goretti e Serena Giulia Della Porta, in collaborazione con “Senza titolo” Progetti aperti alla Cultura.

Share This
0
    0
    Il tuo carrello
    X