Il Dipartimento educativo di Cinecittà si Mostra e del MIAC, il Museo Italiano dell’Audiovisivo e del Cinema, presenta Vis à Vis – Educazione museale condivisa, progetto che dà vita a una rete temporanea di scambio tra realtà pubbliche e private che contemplano l’educazione come risorsa e mezzo per attivare processi culturali.

Già dal titolo Vis à Vis, fa riferimento al confronto, alla condivisione e alla collaborazione che si attivano in uno scambio fisico reciproco in cui tutti si alternano nel ruolo di ospiti e ospitanti ridando valore non solo al ritorno in presenza, ma anche alla possibilità di tornare a incontrarsi su un ampio territorio che da Roma e provincia, arriva a toccare Bologna e l’entroterra siciliano di Castelbuono (Palermo).

All’iniziativa aderiscono i dipartimenti educativi di Cinecittà si Mostra e MIAC, capofila del progetto, Art Forum Würth Capena; DART Chiostro del Bramante; Istituzione Bologna Musei | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna | Museo Morandi; Museo Civico di Castelbuono, e MuCiv Museo delle Civiltà – Arti e tradizioni popolari.

Occasione di contatto e conoscenza tra le istituzioni stesse, pensata per il pubblico delle famiglie e dei bambini, Vis à Vis vedrà Cinecittà ospitare i laboratori di tutte le realtà coinvolte e tutti i dipartimenti partner ospiteranno presso i loro spazi un laboratorio di Cinecittà il sabato e la domenica dal 13 novembre 2021 a maggio 2022.

La finzione scenografica e cinematografica sarà messa in relazione allo spazio reale e architettonico grazie a Banksy nell’appuntamento con il Chiostro del Bramante, mentre visioni optical e illusorie, artistiche e cinematografiche, diventeranno protagoniste nello scambio con Art Forum Würth.

Se insolite relazioni tra l’immaginario filmico Federico Fellini e la poetica del pittore Giorgio Morandi saranno esplorate nell’incontro con il Museo Morandi, la seconda vita di oggetti del passato e della tradizione, visti anche come oggetti di scena, diventerà il pretesto per un dialogo con il MuCiv Museo delle Civiltà – Arti e tradizioni popolari.

Il tema della cura e dell’ambiente sarà invece il protagonista dell’incontro a lungo raggio tra Cinecittà e il Museo Civico di Castelnuovo con un confronto sulle esperienze “verdi” nei progetti dell’Orto dell’Arte del museo siciliano e nel Totoro Garden di Cinecittà, l’angolo verde degli Studios dedicato al protagonista del cartoon Ghibli.

Grazie a queste relazioni inusuali, nel rispetto dei patrimoni e delle identità specifiche di ciascun museo e spazio espositivo, prenderanno forma dieci giornate di workshop in cui cinema, arte, architettura, antropologia e ambiente dialogheranno insieme. Un sistema di contaminazioni innescate da Vis à Vis che potrà essere per gli stessi operatori culturali, spunto di riflessione su pratiche e modelli educativi condivisi e condivisibili che saranno illustrati e discussi a maggio con una conferenza tra tutti i partecipanti, aperta al pubblico, presso gli Studi di Cinecittà.

I laboratori del progetto prendono il via Sabato 13 novembre alle ore 16.00 a Cinecittà che ospita il Dipartimento educativo DART Chiostro del Bramante con il laboratorio VIETATO (NON) COPIARE! Le avventure dei personaggi di cartone. Mentre Domenica 14 Novembre Cinecittà si Mostra sarà ospite del Chiostro del Bramante dalle ore 10.30 per l’incontro Un chiostro da cinema.

A dicembre è la volta dello scambio in trasferta tra Roma e Capena con Art Forum Würth che sarà presente Sabato 4 Dicembre alle 16.00 a Cinecittà con il laboratorio La magia delle immagini in movimento, e Domenica 5 Dicembre gli educatori di Cinecittà si Mostra aspettano tutti a Capena per l’appuntamento Caleidoscopiche visioni.

Vis à Vis prosegue anche nel corso del 2022, nei mesi di Febbraio, Marzo e Aprile con la stessa formula di weekend alternati che permetteranno di scoprire collezioni, patrimoni, mostre e attività delle altre realtà coinvolte nel progetto: Istituzione Bologna Musei | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna | Museo Morandi, MuCiv Museo delle Civiltà – Arti e tradizioni popolari e Museo Civico di Castelbuono.

Scopri il programma completo 

Share This
0
    0
    Il tuo carrello
    X