• WINTER FILM SHOW

Winter Film Show

Dal 28 gennaio al 13 marzo 2016 Cinecittà Studios si è trasformata in cinema per l’esclusiva di The Hateful Eight, il film di Quentin Tarantino proiettato in una versione speciale in 70 mm della durata di 188 minuti, con un’ouverture di 3,48 minuti a cura del Maestro Ennio Morricone.

28.247 spettatori
411.000€ di incasso

L’evento è stato caratterizzato dal numero 8 (otto i personaggi per l’ottavo film del regista di Pulp Fiction), ha visto la partecipazione di 888 invitati a proiezione, così come ha voluto Tarantino. Il Teatro 5 è stato suddiviso in due parti uguali: nella zona dedicata alla proiezione, gli scenografi di Cinecittà sotto la guida di Tonino Zera, hanno realizzato una grande platea a perimetro rettangolare con una struttura a gradinata, rispettando una curva di visibilità ottimale da ogni punto di osservazione e rivestita in moquette di colore nero, dove sono state posizionate le 888 sedute realizzate con poltrone classiche di tipo cinematografico, un mega-schermo di 21,00 mt x 8,00 metri atto a valorizzare in ampiezza, profondità, definizione e spettacolarità dell’immagine le potenzialità tecniche del 70 mm.

In corrispondenza del percorso d’ingresso degli spettatori è stata realizzata una grande scenografia innevata, con riferimenti espliciti e spettacolari alla trama del film in modo da far vivere al pubblico tutte le suggestioni non solo virtuali ma anche reali del racconto di Tarantino.
Cinecittà Winter Film Show è stato inaugurato dalla premiere internazionale del film avvenuta proprio nel Teatro 5 che ha ospitato l’intero cast del film, compreso il regista Quentin Tarantino e il Maestro Ennio Morricone che ha curato l’intera colonna sonora del film vincendo anche il suo primo vero Oscar, dopo quello alla carriera del 2007.
Oltre alle proiezioni speciali in 70mm di The Hateful Eight il Winter Film Show è stato caratterizzato anche da numerose altre proiezioni distribuite su tutto il periodo dell’evento e dedicate a Tarantino stesso e al regista che l’ha da sempre ispirato, Sergio Leone.
Un’iniziativa che ha valorizzato il patrimonio di spazi, strutture e competenze di Cinecittà, rendendo omaggio ai maestri del Cinema.

cinecitta-winter-film-scenografia