SUL SET CON FELLINI. Fotografie di Tiziana Callari dal film Intervista.

Quello tra Federico Fellini e Cinecittà fu un legame durato tutta la vita.

In occasione degli 80 anni degli studi cinematografici e dei 30 anni dall’uscita del film Intervista, quel legame viene raccontato con la mostra SUL SET CON FELLINI di Tiziana Callari, la fotografa romana che ha seguito per nove mesi le riprese del film catturando frammenti inediti della vita del Maestro sul set.
Cinecittà e il mitico Teatro 5, così amati dal regista, diventano luogo delle riprese e protagonisti del film in un immaginifico racconto tra finzione e realtà, dove la storia del cineasta si sovrappone a quella di Cinecittà.

La mostra presenta venti fotografie in bianco e nero e un video inedito che svelano al pubblico la visione del cinema del regista riminese, il suo lavoro e la sua vita dietro la macchina da presa. Il procedere silenzioso sul set, seguendo passo dopo passo i movimenti del Maestro ha consentito a Tiziana Callari di restituirci, attraverso uno sguardo intimo e personale, un Fellini inedito, lontano dall’ufficialità delle foto di scena. Trovano spazio in mostra oggetti e lettere che ricordano il Maestro insieme ad appunti e disegni elaborati dalla fotografa durante le riprese del film.

La mostra SUL SET CON FELLINI è allestita nella storica Palazzina Fellini e si inserisce nel percorso espositivo Perché Cinecittà creando un dialogo aperto con la sala dedicata a Fellini, dove trovano spazio filmati inediti, costumi originali, disegni e immagini del regista presentati in un suggestivo impianto scenografico. Il suo immaginario onirico viene presentato tra le arcate metafisiche del “Colosseo Quadrato”, amatissimo da Fellini e riprodotto dalla scenografia della sala attraverso oggetti simbolici, tratti da alcuni dei suoi film più famosi.

 

Dal 15 giugno al 17 settembre 2017 
Tutti i giorni (esclusi i martedì*) dalle 09:30 alle 19:30.
Chiusura biglietteria ore 17:30.
Aperture straordinarie giovedì 29 giugno e *martedì 15 agosto 2017.

Scarica il comunicato stampa.

Post a comment